Ragazze modello

Modella per un giorno: lo slogan è abusato, ripetuto all’infinito, e rimbalza tra una pubblicità e un’altra. Parrucchiere, set, maquillage, abiti e calzature vertiginose. Art director e make-up artist. Le pose da diva, sempre improbabili, che un qualche “grande fratello” ha inculcato e con cui continua a nutrire l’immaginario collettivo. Si parla sempre di moda e modelle e quasi mai di modi e modelli.

Ci stavamo cascando anche noi. Avevamo pensato di indire uno dei tanti concorsi “Modella per un giorno”, ma alla fine non lo abbiamo fatto. Allo slogan abbiamo preferito la spontaneità e più che sul fashion abbiamo scelto di puntare sul concetto di quotidianità. Per la promozione di prodotti autentici abbiamo voluto donne autentiche. Alcune ragazze che ci conoscevano hanno apprezzato il progetto e si sono prestate a valorizzare con la loro freschezza le virtù dei prodotti, che hanno indossato con tutta la leggerezza che si addice a quell’età.

Nelle fasi preparatorie ci siamo interrogati sull’abbigliamento che avrebbero dovuto indossare: gonne, sottovesti, intimo nero, oddio quali calze? Ma anche su questo abbiamo subito corretto il tiro e ci siamo ben guardati dal suggerire un qualsiasi artificio. «Venite come volete». E così è stato. Le ragazze si sono messe quello che le faceva sentire a proprio agio: magliette leggere con personaggi dei fumetti, jeans, scarpe con il tacco per le più disinvolte.

Le abbiamo immortalate all’interno di alcuni spazi del nostro lanificio: l’archivio tessuti, il punto vendita, il magazzino del sucido. Ci sono piaciute moltissimo, perché era evidente che si stavano divertendo. Perfette nella naturalezza delle acconciature, dei trucchi, delle pose. Ma questo lo potrete giudicare voi stessi osservando qualche scatto inedito dal backstage.

Ve le presentiamo con orgoglio le nostre “ragazze modello”: Antonella, Camilla, Elena, Giovanna, Giulia, Graziana, Lucia, Serena (con Emanuele e Simone, il nostro super fotografo). Chissà che qualcuna di loro un giorno non diventi modella per professione. A noi come unico requisito è bastato che andassero bene a scuola e avessero buoni voti. E anche in questo non ci hanno deluso.

 

Advertisements

2 risposte a “Ragazze modello

  1. Bellissime queste ragazze vere nei vostri spazi. Mi sembra un’ottima scelta, giustamente controcorrente rispetto alle tendenze comuni, ma in linea con le riviste migliori (e di solito straniere) del settore.

  2. Bellissimo…tutto, la lana, i modelli, il backstage e le persone…
    grazie per essere passata a trovarmi, è stato un piacere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...