Cincin, Valentina!


19 settembre 2011

In questi giorni mi sto occupando del volantino per il Cincin Knitting, l’aperitivo di presentazione dei Knit Café che si terranno a partire dalla prossima settimana al Solletico Café di Biella, un locale che si trova in piazza San Giovanni Bosco e che non conoscevo. L. dice che è davvero carino, un bar tavola fredda equo-solidale dove già da un po’ alcune persone si incontrano per lavorare a maglia ogni tanto. Noi vorremmo farlo diventare un appuntamento settimanale. Mi affascina l’idea di bere uno spritz tra ferri e gomitoli.

V.

20 settembre 2011

Stamattina L.&L. mi hanno raccontato di com’è andata al Cheese festival di Bra. Sono molto soddisfatti e super eccitati, e io sono un po’ invidiosa. L. ha conosciuto tantissime persone, tra cui due studenti spagnoli che studiano lì a Bra e che vorrebbero venire a trovarci, una magliaia che le ha detto di avere trenta persone che lavorano da lei, una signora che ha visto una borsa in un negozio e ha deciso di copiarla… insomma non è stata zitta un momento! Io sono rimasta ad ascoltare, immaginando come dev’essere stato bello girare tra le bancarelle, parlare con la gente e mangiare formaggio tutto il giorno. Caschi il mondo, la prossima volta non me lo perdo.

V.

21 settembre 2011

Dato che oggi è il suo compleanno, L. si è regalata una giornata in montagna con la sua amica. Sono contenta per lei: ama camminare, non può proprio farne a meno… Io invece sono troppo pigra. Qui sul lavoro ho preso l’abitudine di uscire nella pausa pranzo, ma non certo per fare movimento! Mi prendo un buon libro e mi siedo sulla panchina davanti alla roggia, al sole, e me ne sto un po’ lì a rosolarmi e a perdermi nelle storie di qualcun altro. Oggi in particolare ne ho avuto bisogno: il signor L. mi ha chiesto di occuparmi del sito internet dell’azienda, di sistemare le cose che non vanno bene, correggere gli errori, inserire le immagini, insomma renderlo operativo. È un lavoro certosino, e io proprio tutta ’sta pazienza non ce l’ho. Ma man mano che ci provo, sbaglio, ci riprovo e finalmente ci riesco, il mio orgoglio ne trae beneficio. Per me è un lavoro del tutto inedito, ma spero di imparare in breve tempo. Mi entusiasma vedere il nuovo sito che prende forma!

V.

22 settembre 2011

Sono distrutta. Mi gira la testa e mi fumano le orecchie, ma ancora non ho finito. Tutta colpa del sito internet! In particolare delle sciarpe: erano organizzate per lunghezza, poi il nostro webmaster ha proposto di organizzarle per colore, e allora ho dovuto cambiare di nuovo tutto, riscrivere il nome, modificare le immagini… un lavoraccio! Ma non è finita qui. Il signor L. ha deciso (e non ha tutti i torti) che sarebbe molto meglio renderle tutte visibili, queste benedette sciarpe, in ogni colore e misura. Quindi ho dovuto ricominciare da capo per la terza volta, rinominando quelle che c’erano già, cambiando i prezzi e le immagini e creando nuovi spazi per tutta la marea di sciarpe che ancora non erano catalogate. Per carità, è un genere di lavoro che mi piace fare, ma a fine giornata mi ritrovo con il cervello fuso. Se continuo con questi ritmi domani riuscirò a portare a termine il sito, e sarà una vera soddisfazione.

V.

23 settembre 2011

Stasera ci sarà il Cincin Knitting e io avrei voluto andare con L. ad allestire la nostra “postazione”. Purtroppo, anche se si fanno programmi, molto spesso capitano degli imprevisti, e infatti le famose sciarpe di cui sopra mi hanno messo i bastoni tra le ruote. Terminata la catalogazione di ogni singolo capo, è stata la volta delle immagini. Il webmaster al telefono mi ha spiegato per bene come fare, e io ho fatto esattamente il contrario di quanto mi ha detto, infilando tutta una sfilza di dati nella cartella sbagliata. Mentre glielo dicevo, riuscivo quasi a vederlo mettersi le mani tra i capelli… poverino! Così sono dovuta restare al computer quasi fino alle sei e mezza. Ora scappo, ché ho ancora mille cose da fare prima di poter andare a knittare al Solletico!

V.

Annunci

3 risposte a “Cincin, Valentina!

  1. Ciao Vale,
    ho dato un’occhiata al sito: brava, bravissima, ci voleva proprio!
    Mi interessano i filati e vorrei sapere con che numero di ferri/uncinetto si possono lavorare ed il peso (per le matasse posso immaginare 100 gr, ma le rocche?). E l’alpaca 8FA-VO-LO-SA), quanto costa?
    Vorrei confezionare qualche regalino ESCLUSIVO per Natale, e mi piacerebbe usare i vostri filati.
    Mi piace leggere le tue avventure, ti immagino come un folletto in un mondo di lana (sul lavoro indossi il cappellino verde da gnomo con la margherita vero???) e in mezzo alle mie scartoffie ti invidio molto…

  2. sarà vero?? tutto troppo bello, in un mondo così diverso!!!!!!!

  3. … nei limiti del possibile, siamo noi a crearci i mondi, anche “quelli così diversi”. Vieni a trovarci e te ne renderai conto. Ti aspettiamo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...